Quanto chiedere per un servizio fotografico?

Indice

La tematica prezzi è sempre una delle più calde in ambito fotografico, a differenza della rivendita di prodotti, dove normalmente si prende a riferimento il prezzo di listino suggerito dal produttore (ed ovviamente i prezzi di mercato, piuttosto rigidi), in ambito fotografico è molto più complesso destreggiarsi.

Quanto far pagare un servizio matrimoniale? Ed un battesimo?

I fattori che entrano in gioco sono molteplici e piuttosto soggettivi, ma le principali metriche da prendere in considerazione sono le seguenti:

  • Spese sostenute per effettuare il servizio (trasferta, attrezzatura, personale ecc.);
  • Valore percepito dal cliente;
  • Obiettivi personali di guadagno;
  • Prezzi di mercato;
  • Mercato di riferimento;
  • Tempo speso prima, durante e dopo il servizio;
  • Qualità del lavoro svolto e competenze richieste.

Come puoi ben vedere alcuni elementi sono oggettivi e non opinabili (ad esempio le spese sostenute), altri invece sono decisamente soggettivi e personali (obiettivi di guadagno, qualità del lavoro ecc.).

Per questo motivo nessuno può dirti che prezzi applicare per i tuoi servizi fotografici, possiamo inventarci fantasmagorici fogli Excel che ci aiutino a calcolare un prezzo di riferimento, ma i calcoli saranno essenzialmente lo specchio di quello che desideriamo.

Se torturi i numeri abbastanza a lungo,
confesseranno qualsiasi cosa.
– Gregg Easterbrook –

Quindi a che serve questo benedetto articolo, se non può dirti quanto far pagare un servizio fotografico? Il motivo per cui lo sto scrivendo è principalmente uno: farti capire che, così come non ci sono limiti verso il basso, non ce ne sono nemmeno verso l’alto, di conseguenza capire come poter chiedere di più.

Se questo tema è di tuo interesse, prima di continuare, mi raccomando non farti scappare l’occasione di entrare in FotoHero, club ristretto, community, area formativa, studiato espressamente per i fotografi professionisti.

FotoHero – Il Club dei Fotografi Professionisti

Banner apertura community FotoHero

Sono aperte le iscrizioni alla LISTA DI ATTESA per FotoHero, la prima community dedicata esclusivamente a fotografi PROFESSIONISTI.

Un luogo dove NON IMPARI A FOTOGRAFARE, ma ad ottenere più clienti, creare il tuo personal brand e migliorare il tuo posizionamento online.

Stai per assistere al lancio di qualcosa di mai visto! Vuoi scoprire di cosa si tratta?

Lascia qua i tuoi contatti ed appena lanceremo sarai il primo a saperlo!

Come calcolare rapidamente la tua parcella

Il calcolo rapido, indolore, spannometrico, per capire quanto chiedere per un servizio fotografico, è presto fatto:

(Prezzo Orario + Spese) x 2.

Dove il prezzo orario, per un professionista di caratura bassa e media con un minimo di lavoro di personal brand, è una cifra compresa fra i 50euro/ora ed i 150euro/ora.

Ecco che un battesimo da due ore, con un piccolo albumino dal costo di € 50 euro (a te) ed un solo operatore può avere un prezzo che varia dai 300 ai 700euro. Spese di viaggio escluse.

Basso? Alto? Lascio a te giudicarlo, certo è che sotto i 300euro, dai quali dovrai poi togliere tasse e quant’altro, non puoi sicuramente scendere, altrimenti lavori in perdita.

A quanto uscire per un matrimonio?

Non ho intenzione di metter in piedi un articolo/listino prezzi, non avrebbe alcun senso, ma il matrimonio è quel classico servizio che puoi trovare a qualsiasi cifra, dai 500 euro ai 10.000 euro.

Usando la tabella di prima, ed ipotizzando un servizio da 10 ore con due operatori, il conto è presto fatto, partiamo da 2000euro ed arriviamo a 6000euro. Escluso album e spese di viaggio.

Questo vuol dire che un matrimonio di medio livello, nulla di esagerato, dovrebbe avere un prezzo di mercato di circa 4.000 euro, che in tutta onestà è considerato un prezzo premium per quasi la totalità dei fotografi, e questo avviene perché il metro di paragone è matrimonio.com, sito/discount che fa pesare più il prezzo che la bravura del professionista.

Ed il problema principale è che se l’unica vetrina che hai a disposizione non mette l’accento sul tuo personal brand ma sul prezzo, l’unica cosa che potrai ottenere è una partita che si gioca sul prezzo al ribasso.

Un consiglio? Dai una lettura a questi articoli che ho scritto:

Come un fotografo deve curare il proprio personal brand

Dove trovare lavoro come fotografo

Lo spaventoso dominio dei social network

Sono convinto possano darti spunti interessanti sull’attività di fotografo professionista.

In conclusione

Più costruisci la tua identità, il tuo seguito, il tuo stile, maggiore sarà la parcella che potrai chiedere per i tuoi servizi, ricordati che lavorare sulla quantità di clienti non è mai saggio, molto meglio lavorare sulla qualità del tuo servizio e del target a cui ti proponi, ti assicuro che ti risparmierai parecchi mal di testa.

Se hai appena iniziato a lavorare piattaforme come matrimonio.com sono ottimi trampolini per portare il pane in tavola, ma se vuoi crescere in maniera sana non ti puoi limitare a questo e devi iniziare a lavorare sul tuo posizionamento.

Qui e su altre decine di siti trovi molte informazioni per farlo, se invece sei stanco di saltare da una parte all’altra, ti lascio qua sotto il modulo di iscrizione a FotoHero, nella peggiore delle ipotesi ti puoi disiscrivere in un click, nella migliore troverai un REALE aiuto alla tua attività.

Banner apertura community FotoHero

Sono aperte le iscrizioni alla LISTA DI ATTESA per FotoHero, la prima community dedicata esclusivamente a fotografi PROFESSIONISTI.

Un luogo dove NON IMPARI A FOTOGRAFARE, ma ad ottenere più clienti, creare il tuo personal brand e migliorare il tuo posizionamento online.

Stai per assistere al lancio di qualcosa di mai visto! Vuoi scoprire di cosa si tratta?

Lascia qua i tuoi contatti ed appena lanceremo sarai il primo a saperlo!

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
Linkdin
Condividi su pinterest
Pinterest
Roberto Tarzia

Roberto Tarzia

Creatore di FotoImprenditore e del blog robertotarzia.com. Nato fotografo, cresciuto informatico, inizio a pensare che morirò sul web?! Aiuto fotografi e professionisti dell'immagine a sviluppare il loro business online.